Perché un sito dedicato ai contratti internazionali?

Questo sito si propone di affrontare, da un punto di vista pratico ed immediato, prima e piuttosto che teorico e dottrinale, la pratica dei contratti internazionali e più in generale i problemi, giuridici e non solo, connessi con il processo di internazionalizzazione e di globalizzazione delle imprese Italiane. Lo scopo del sito è quello di offrire un supporto, e uno stimolo, a tutti coloro che si dedicano alla pratica dei contratti internazionali e dunque delle strategie di internazionalizzazione delle imprese Italiane.

Il sito è diviso in più sezioni:

RECENSIONI

Viene offerta una sintetica analisi delle novità, normative e giurisprudenziali in materia di diritto della concorrenza dell’Unione Europea.

CITAZIONI

Questa sezione è dedicata alla recensioni di libri, e di articoli pubblicati dalle riviste giuridiche Italiane, in materia di contratti internazionali.

ANTITRUST UE

Viene offerta una sintetica analisi delle novità, normative e giurisprudenziali in materia di diritto della concorrenza dell’Unione Europea.

TECNICHE DI REDAZIONE E CLAUSOLE CONTRATTUALI

Questa sezione è in primo luogo dedicata alle tecniche di redazione, ed in particolare a quelle di common law che sempre più ispirano la pratica dei contratti internazionali. Vengono poi analizzate e commentate le clausole dei contratti che le imprese Italiane più frequentemente utilizzano “per andare all’estero”, offrendo degli esempi, in Inglese con traduzione in Italiano.

DIRITTO E GIURISPRUDENZA

Vengono segnalate le novità legislative ed i casi giurisprudenziali, tanto nell’ambito dell’Unione Europea che delle Nazioni ExtraEuropee, che possono essere di interesse per le Imprese Italiane che operano sui mercati esteri e per i loro consulenti legali.

Articoli recenti

BIRKENSTOCK, IL MARCHIO TEDESCO DI CALZATURE, ABBANDONA LA PIATTAFORMA AMAZON A CAUSA DELLE RIPETUTE VENDITE DI PRODOTTI CONTRAFFATTI SULLA PIATTAFORMA ONLINE.

Quello della vendita di prodotti contraffatti sulle piattaforme e-commerce è una questione che era già stata sollevata nelle risposte ai questionari che la Commissione aveva diffuso durante l’indagine sul e-commerce che ho già commentato in un precedente post. Il problema è semplice. Il manufacturer ha un rapporto contrattuale con i suoi [...]

RECENSIONI: ANGELO BUSANI “INTRODUZIONE AI CONTRATTI COMMERCIALI INTERNAZIONALI B2B E ALLE JOINT VENTURES”, ED. CEDAM (2012)

Sommario.  Law and Globalisation (di Giovanni Iudica). Introduzione. Cap. I Nozione e Principi del contratto Internazionale B2B. Cap. II Caratteristiche e Negoziazione del contratto internazionale B2B. Cap. III Rappresentanza nel contratto internazionale B2B. Cap. IV La stipula del contratto internazionale B2B. Cap. V Il pagamento del prezzo [...]

LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA NEL CASO COTY GERMANY GMBH CONTRO PARFÜMERIE AKZENTE GMBH: FASHION BRANDS V. PIATTAFORME E-COMMERCE 1 A 0 (PER I BRAND NON FASHION NON SI SA ANCORA DOVREMO ASPETTARE IL PROSSIMO ROUND)

Lo scorso 6 Dicembre 2017 la Corte di Giustizia ha pronunciato l’attesa sentenza nella causa Coty Germany GmbH contro Parfümerie Akzente GmbH (C 230/16). La vicenda La vicenda trae origine dal contratto di distribuzione selettiva introdotto nel 2012 dalla Coty, fornitore di prodotti cosmetici di lusso. Una delle clausole contrattuali proibiva [...]

ANTITRUST E ACCORDI DI IMPORTANZA MINORE: MA ANCHE LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEVONO PREOCCUPARSI? LE RISPOSTE DELLA COMUNICAZIONE “DE MINIMIS” (“LA CONCORRENZA SI BATTE E NON SI ELUDE”)

In estrema sintesi, la Comunicazione De Minimis 2014 della Commissione UE (“Comunicazione relativa agli accordi di importanza minore che non determinano restrizioni sensibili della concorrenza ai sensi dell’articolo 101, paragrafo 1, del trattato sul funzionamento dell’Unione europea – 2014/С 291/01”), al pari della precedente De Minimis [...]

L’AUTORITA’ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO SANZIONA LE “BIG FOUR “DELLA CONSULENZA PER AVER POSTO IN ESSERE UNA INTESA RESTRITTIVA DELLA CONCORRENZA: COME DIREBBE MIA MAMMA, “NON C’E’ PIÙ RELIGIONE”.

E’ stata pubblicata la delibera con cui il 18 Ottobre scorso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha imposto una sanzione per circa 24 milioni, alle “big four” della consulenza, KPMG (e KPMG Advisory) Deloitte & Touche (e Deloitte Consulting), Ernst   & Young (e EYFBA), e PWC (assieme a PWC Advisory) per aver […]

CONTRATTI INTERNAZIONALI DI AGENZIA EXTRA-UE, LEGGE APPLICABILE E (DIS)APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA 86/653 (E DELLA INDENNITA’ DI FINE RAPPORTO PREVISTA DALLA DIRETTIVA): LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSIZIA UE NEL CASO AGRO FOREIGN TRADE

Lo scorso 16 febbraio 2017 la Corte di Giustizia si è pronunciata su domanda di pronuncia pregiudiziale sottopostale dal Tribunale di commercio di Gand in Belgio relativa ad una controversia che riguardava un contratto di agenzia commerciale sottoscritto tra un preponente belga, la Petersime NV, e un agente commerciale turco, la Agro Foreign [...]

Chi sono

foto_MarcoBianchi
Mi chiamo Marco Bianchi. Ho lavorato per più di 25 anni nel Gruppo Fiat, dove sono stato General Counsel del Gruppo Iveco (i camion della Fiat) e di Fiat Group Purchasing (la società che gestisce gli acquisti delle principali società produttive del gruppo Fiat). Oggi faccio tante cose: l’avvocato,  collaborando con lo Studio Legale CastaldiPartners (Milano, Parigi, Londra e Lione), lo scrittore, il blogger (neolaureatiprimolavoro). Tengo conferenze qui e là, ovviamente sempre dedicate alla pratica dei contratti internazionali, a cui ho dedicato diversi libri, pubblicati da Il Sole 24 Ore e da Ipsoa. Con Vallardi ho pubblicato nel 2010 “Mi sono Laureato! E adesso?” dedicato al difficile inserimento dei neolaureati nel mondo del lavoro.

Note legali

Avvertenze e modalità d’uso:

La riproduzione è vietata con qualsiasi mezzo analogico o digitale senza il consenso scritto dell’autore. E’ consentita la copia per uso esclusivamente personale.

Sono consentiti i link da altri siti alla prima pagina o a singoli testi con citazione della fonte.
Lo scopo del sito è quello di informare quanti si interessano della pratica dei contratti internazionali, fermo restando che resta nell’esclusiva responsabilità dei lettori valutare, alla luce delle peculiarità e delle specificità del caso concreto oltreché di quanto previsto dalla norme inderogabili e di applicazione necessaria in vigore nella Nazione dove il contratto dovrà essere eseguito, la completezza dei riferimenti e l’adeguatezza delle soluzioni contrattuali qui prospettate.

Start typing and press Enter to search