Perché un sito dedicato ai contratti internazionali?

Questo sito si propone di affrontare, da un punto di vista pratico ed immediato, prima e piuttosto che teorico e dottrinale, la pratica dei contratti internazionali e più in generale i problemi, giuridici e non solo, connessi con il processo di internazionalizzazione e di globalizzazione delle imprese Italiane. Lo scopo del sito è quello di offrire un supporto, e uno stimolo, a tutti coloro che si dedicano alla pratica dei contratti internazionali e dunque delle strategie di internazionalizzazione delle imprese Italiane.

Il sito è diviso in più sezioni:

RECENSIONI

Le mie recensioni dei libri dedicati ai contratti internazionali.

CITAZIONI

Questa sezione è dedicata alla recensioni di libri, e di articoli pubblicati dalle riviste giuridiche Italiane, in materia di contratti internazionali.

ANTITRUST UE

Viene offerta una sintetica analisi delle novità, normative e giurisprudenziali in materia di diritto della concorrenza dell’Unione Europea.

TECNICHE DI REDAZIONE E CLAUSOLE CONTRATTUALI

Questa sezione è in primo luogo dedicata alle tecniche di redazione, ed in particolare a quelle di common law che sempre più ispirano la pratica dei contratti internazionali. Vengono poi analizzate e commentate le clausole dei contratti che le imprese Italiane più frequentemente utilizzano “per andare all’estero”, offrendo degli esempi, in Inglese con traduzione in Italiano.

DIRITTO E GIURISPRUDENZA

Vengono segnalate le novità legislative ed i casi giurisprudenziali, tanto nell’ambito dell’Unione Europea che delle Nazioni ExtraEuropee, che possono essere di interesse per le Imprese Italiane che operano sui mercati esteri e per i loro consulenti legali.

Articoli recenti

L’AGCM HA EMANATO LA VERSIONE DEFINITIVA DELLE LINEE GUIDA SULLA COMPLIANCE ANTITRUST – UN ALTRO PASSO PER LA PROCEDURALIZZAZIONE DEI PROCESSI DELLE IMPRESE ITALIANE GRANDI E PICCOLE CHE SIANO OVVERO IL LENTO DECLINO DEL POTERE ASSOLUTO DEL “CAPO”

Il 25 Settembre scorso la AGCM – Autorità della Concorrenza e del Mercato ha pubblicato la versione definitiva delle Linee Guida sulla Compliance Antitrust. Una prima bozza era stata pubblicata in aprile per poi essere posta in consultazione pubblica e ad essa avevo già dedicato un post (vedi LE IMPRESE ITALIANE E L’ANTITRUST: L’AGCM PROPONE [...]

“LE CLAUSOLE PIU’ COMUNI NEI CONTRATTI INTERNAZIONALI: CLAUSOLA PENALE, CLAUSOLA DI FORZA MAGGIORE, CLAUSOLA DI HARDSHIP” MA SONO TUTTE COMUNI ALLO STESSO MODO? CONSIDERAZIONI IN MARGINE ALLA CLAUSOLA DI HARDSHIP

Mi capita spesso di leggere contributi di autori italiani che nella sostanza limitano l’analisi dei contratti internazionali alle clausole “più comuni” in tali contratti, clausola penale, clausola di forza maggiore, clausola di hardship. La conseguenza di un simile approccio è di offrire una analisi di carattere generale al fenomeno dei [...]

E-COMMERCE, DISTRIBUZIONE SELETTIVA E REG.(UE) 330/2010: CHE COSA STA SUCCEDENDO DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA NEL CASO COTY GERMANY GMBH CONTRO PARFÜMERIE AKZENTE GMBH?

Come i lettori di questo sito ben sanno ho dedicato molti post al Regolamento (UE) 330/2010 in tema di accordi verticali, da ultimo dedicandomi in particolare alla vexata questio relativa alla possibilità per i concessionari autorizzati di vendere i prodotti del concedente sulle piattaforme di e-commerce (VEDI IL PIU’ RECENTE “LA SENTENZA [...]

LA LEGGE REGOLATRICE DI UN CONTRATTO INTERNAZIONALE? “la legge italiana … appare nella maggior parte dei casi preferibile per il preponente italiano…”. O NO?

Prima di ogni altra cosa premetto che il virgolettato riportato nel titolo, e di cui più compiutamente dirò appresso, non è mio ma è tratto da un testo che ho trovato in rete utilizzando come chiave di ricerca “contratti internazionali modelli”. Che fosse comunque utile dedicare qualche considerazione alla questione della scelta della legge [...]

Chi sono

foto_MarcoBianchi
Mi chiamo Marco Bianchi. Ho lavorato per più di 25 anni nel Gruppo Fiat, dove sono stato General Counsel del Gruppo Iveco (i camion della Fiat) e di Fiat Group Purchasing (la società che gestisce gli acquisti delle principali società produttive del gruppo Fiat). Oggi faccio tante cose: l’avvocato,  collaborando con lo Studio Legale CastaldiPartners (Milano, Parigi, Londra e Lione), lo scrittore, il blogger (neolaureatiprimolavoro). Tengo conferenze qui e là, ovviamente sempre dedicate alla pratica dei contratti internazionali, a cui ho dedicato diversi libri, pubblicati da Il Sole 24 Ore e da Ipsoa. Con Vallardi ho pubblicato nel 2010 “Mi sono Laureato! E adesso?” dedicato al difficile inserimento dei neolaureati nel mondo del lavoro.

Note legali

Avvertenze e modalità d’uso:

La riproduzione è vietata con qualsiasi mezzo analogico o digitale senza il consenso scritto dell’autore. E’ consentita la copia per uso esclusivamente personale.

Sono consentiti i link da altri siti alla prima pagina o a singoli testi con citazione della fonte.
Lo scopo del sito è quello di informare quanti si interessano della pratica dei contratti internazionali, fermo restando che resta nell’esclusiva responsabilità dei lettori valutare, alla luce delle peculiarità e delle specificità del caso concreto oltreché di quanto previsto dalla norme inderogabili e di applicazione necessaria in vigore nella Nazione dove il contratto dovrà essere eseguito, la completezza dei riferimenti e l’adeguatezza delle soluzioni contrattuali qui prospettate.

Start typing and press Enter to search