Perché un sito dedicato ai contratti internazionali?

Questo sito si propone di affrontare, da un punto di vista pratico ed immediato, prima e piuttosto che teorico e dottrinale, la pratica dei contratti internazionali e più in generale i problemi, giuridici e non solo, connessi con il processo di internazionalizzazione e di globalizzazione delle imprese Italiane. Lo scopo del sito è quello di offrire un supporto, e uno stimolo, a tutti coloro che si dedicano alla pratica dei contratti internazionali e dunque delle strategie di internazionalizzazione delle imprese Italiane.

Il sito è diviso in più sezioni:

RECENSIONI

Le mie recensioni dei libri dedicati ai contratti internazionali.

CITAZIONI

Questa sezione è dedicata alla recensioni di libri, e di articoli pubblicati dalle riviste giuridiche Italiane, in materia di contratti internazionali.

ANTITRUST UE

Viene offerta una sintetica analisi delle novità, normative e giurisprudenziali in materia di diritto della concorrenza dell’Unione Europea.

TECNICHE DI REDAZIONE E CLAUSOLE CONTRATTUALI

Questa sezione è in primo luogo dedicata alle tecniche di redazione, ed in particolare a quelle di common law che sempre più ispirano la pratica dei contratti internazionali. Vengono poi analizzate e commentate le clausole dei contratti che le imprese Italiane più frequentemente utilizzano “per andare all’estero”, offrendo degli esempi, in Inglese con traduzione in Italiano.

DIRITTO E GIURISPRUDENZA

Vengono segnalate le novità legislative ed i casi giurisprudenziali, tanto nell’ambito dell’Unione Europea che delle Nazioni ExtraEuropee, che possono essere di interesse per le Imprese Italiane che operano sui mercati esteri e per i loro consulenti legali.

Articoli recenti

“LA CRISI DELLE PROFESSIONI LEGALI È EVIDENTE. IN PARTE È FISIOLOGICAMENTE DOVUTA ALLA INCREDIBILE ESPANSIONE DELLE CARRIERE TECNOLOGICHE E INFORMATICHE. MA IN QUESTO MONDO VERAMENTE NON SERVONO PIÙ GIURISTI?”

Ho letto questa domanda, formulata dal Notaio Massimiliano Ebner su LinkedIn, e provo qui a rispondere. Concordo sulla crisi delle professioni legali, quantomeno in considerazione della forte riduzione degli iscritti alla Facoltà di Giurisprudenza. Concordo anche sull’espansione delle carriere tecnologiche e informatiche, che per altro non mi [...]

PARLIAMO DI SOSTENIBILITA’. UN MIO COMMENTO A “LA SOSTENIBILITÀ? UNA NUOVA SFIDA PER I GENERAL COUNSEL” DI ILARIA IAQUINTA NEWSLETTER N° 19 IN HOUSECOMMUNITY 31 GENNAIO 2020

Mi sembra eccessivo, come si fa nell’articolo di Ilaria Iaquinta che potete leggere all’indirizzo https://inhousecommunity.it/  , parlare della sostenibilità come di una nuova macro-area per i general counsel. Personalmente, professionalmente parlando, ho “incontrato” la sostenibilità per la prima volta più di dieci anni or sono quando [...]

CONTRATTI INTERNAZIONALI E ARBITRATO. COME VELOCIZZARE E RIDURRE I COSTI DELL’ARBITRATO? LA EXPEDITED PROCEDURE DELLA I.C.C. – INTERNATIONAL CHAMBER OF COMMERCE

  Come i miei venticinque lettori  ben sanno io sono un tenace assertore dell’assioma secondo cui “prevenire è meglio che curare”. Il caso o la cura con cui redigevo i contratti, ove pervicacemente cercavo di identificare i possibili “rimedi interni” al rapporto contrattuale, senza mai considerare in maniera apodittica  la litigation come [...]

EPPUR SI MUOVE: LA BUONA FEDE NELLA RECENTE GIURISPRUDENZA INGLESE E I CONTRATTI RELAZIONALI: IL CASO BATES AND OTHERS V. POST OFFICE

Tradizionalmente due sono le questioni che più dividono la common law inglese e i sistemi di civil law. La prima riguarda l’interpretazione del contratto, “soggettiva” nei sistemi di civil law (e per un avvocato italiano l’ovvio riferimento è agli articoli 1362-1371 codice civile) e “oggettiva” in quelli di common law (vedi il post che ho […]

Chi sono

foto_MarcoBianchi
Mi chiamo Marco Bianchi. Ho lavorato per più di 25 anni nel Gruppo Fiat, dove sono stato General Counsel del Gruppo Iveco (i camion della Fiat) e di Fiat Group Purchasing (la società che gestisce gli acquisti delle principali società produttive del gruppo Fiat). Oggi faccio tante cose: l’avvocato,  collaborando con lo Studio Legale CastaldiPartners (Milano, Parigi, Londra e Lione), lo scrittore, il blogger (neolaureatiprimolavoro). Tengo conferenze qui e là, ovviamente sempre dedicate alla pratica dei contratti internazionali, a cui ho dedicato diversi libri, pubblicati da Il Sole 24 Ore e da Ipsoa. Con Vallardi ho pubblicato nel 2010 “Mi sono Laureato! E adesso?” dedicato al difficile inserimento dei neolaureati nel mondo del lavoro.

Note legali

Avvertenze e modalità d’uso:

La riproduzione è vietata con qualsiasi mezzo analogico o digitale senza il consenso scritto dell’autore. E’ consentita la copia per uso esclusivamente personale.

Sono consentiti i link da altri siti alla prima pagina o a singoli testi con citazione della fonte.
Lo scopo del sito è quello di informare quanti si interessano della pratica dei contratti internazionali, fermo restando che resta nell’esclusiva responsabilità dei lettori valutare, alla luce delle peculiarità e delle specificità del caso concreto oltreché di quanto previsto dalla norme inderogabili e di applicazione necessaria in vigore nella Nazione dove il contratto dovrà essere eseguito, la completezza dei riferimenti e l’adeguatezza delle soluzioni contrattuali qui prospettate.

Start typing and press Enter to search